venerdì 6 ottobre 2017

La Festa del Risotto Italiano - Isola della Scala, VR

Il 15 settembre grazie alla nostra Associazione Nazionale Food Blogger, alla socia  Serena Codognola e alla nostra rappresentante AIFB per il Triveneto Erica Zampieri   ho avuto l'occasione di visitare insieme ad altre blogger la 51^ Fiera del Riso ad Isola della Scala.
Non potevo proprio lasciarmi scappare questa opportunità, a casa nostra  io e mio marito amiamo i risotti ed anche il nostro piccoletto li adora, ero proprio curiosa di sapere di più di questa importante manifestazione e del suo protagonista assoluto: il Vialone Nano.


Nella provincia di Verona  il riso si coltiva da più di 500 anni e questa Fiera ha oltre mezzo secolo di storia, nacque  in questo periodo dell'anno in occasione della Gazega  la celebrazione dei contadini della fine  del raccolto.
Questa grande festa del riso italiano dura quasi un  mese, quest'anno è ancora in corso fino all'8 di ottobre quindi potrebbe essere un ottima idea per questo weekend...
Durante il periodo della Fiera ad Isola della Scala il riso può essere vissuto a 360°:
visite  guidate presso le risaie,  stand dei produttori,  ricchissime e numerose degustazioni presso il Palariso e Palarisitaly,  cene a tema con proposte degli Chef veneti e di altre regioni italiane,  cooking show, congressi ed approfondimenti presso il Teatro del Gusto e tantissimo altro.

Vi lascio il link del sito Fiera del Riso e la pagina ufficiale Facebook  dove potete trovare tutte le informazioni utili e dettagliate.
In fiera si può degustare principalmente Vialone Nano di Isola della Scala e di altri comuni vicini, questo riso eccellente è stato il primo in Europa ad ottenere l'Indicazione Geografica Protetta - IGP con la dicitura Riso Nano Vialone Veronese e la sua produzione deve seguire un rigido disciplinare.
E' un riso italiano che fa parte della categoria semifino, che rilascia più amido durante la cottura,  uno dei migliori per la preparazione dei risotti all'italiana.
Il Vialone Nano è un riso che scuoce difficilmente ed assorbe molto bene i sughi, adatto per risotti a base di carne o verdure , sia all'onda che più asciutti.

      Photo credit sito ufficiale Fiera del Riso 

Negli stand tradizionali dei produttori della zona, si possono vedere all'opera i maestri risottai che propongo le ricette tradizionali fra le quali  immancabile il risotto all'Isolana, con carne di vitello e di maiale, che non mi sono naturalmente lasciata sfuggire;) 
Alla sera come rappresentanti AIFB siamo state invitare presso il Teatro del Gusto  ad un meeting di presentazione della Fiera e alla serata "Scoprire la sensorialità per raccontare il cibo" tenuta dall'esperta Stefania Pompele e presentata dalla brillante Serena Codognola.
Dopo una breve parte teorica, Stefania con dei semplici esercizi è riuscita a farci comprendere l'importanza dei nostri sensi nell'approccio al nostro amato cibo.
Un argomento che mi ha incuriosita ed affascinata e che desidero approfondire con libri o corsi.
L'esperienza alla 51^ Fiera del Riso per me è stata breve ma entusiasmante,  considerati gli eventi e le grandi possibilità di approfondimento, cercherò di tornare più giorni il prossimo anno magari con tutta la famiglia.

Nessun commento:

Posta un commento