sabato 28 ottobre 2017

Tortine alle mele, cannella e nocciole

Desideravo preparare  da alcune settimane una buona torta con le mele ma alla fine ho aspettato  che i miei suoceri facessero scorte di mele nuove per l'inverno, quelle buone, presso un azienda agricola trentina di fiducia.
Arrivate le mele dovevo solo trovare la ricetta giusta,  nel cuore dell'autunno, sul web oltre a moltissime ricette con zucche, funghi e castagne vengono proposte torte di mele di ogni tipo e io, per non perdermi online, ho voluto cercare su dei rassicuranti libri di ricette delle Dolomiti.
Il problema è che i  libri di cucina locale, miei e di mia suocera,  continuano ad aumentare e decidere a quale ricetta ispirarsi non è stato comunque semplice.


Alla fine ho scelto una ricetta di Martin Lercher tratta dal libro di Stefan Saber "Le mele nella cucina delle Dolomiti" - Athesia - Bolzano.
Se amate questi frutti è proprio il libro per voi, ci sono 75 ricette con le mele, ricette sia dolci che salate di alcuni chef altoatesini e per ognuna è indicato  quale varietà preferire, ci sono poi approfondimenti sulla storia e la coltivazione delle mele, delle brevi descrizioni di tutte le varietà coltivate in Alto Adige e molte altre curiosità.
Per questa ricetta come scritto sul libro ho utilizzato le Golden Delicious, mele dolci succose ed aromatiche.
Anche per questo preparazione, come al solito, ho interpretato a modo mio la ricetta originale.
Come modifica principale ho aggiunto la cannella che adoro (mi sono limitata ad un cucchiaino ma la prossima volta ne aggiungerò sicuramente di più) ho tolto il rum sostituendolo con il latte, per renderla adatta anche al mio piccolo, ed ho eliminato la decorazione finale con le mandorle.
Poi invece di fare una grande torta da 26 centimetri di diametro, ho creato delle monoporzioni, ottenendo delle tortine soffici, golose e profumate, ideali a colazione ma anche a merenda.

Ingredienti per 8 stampini
(diametro 10 cm) 

200 g di burro
200 g di zucchero
1 pizzico di sale
scorza di limone grattugiata
2 cucchiai di latte
2 uova
2 tuorli
250 g di farina di frumento
120 g di nocciole
1 cucchiaino di cannella
4 g di lievito in polvere
70 g di yogurt bianco
500 g circa di mele Golden Delicious

Per la decorazione
zucchero a velo e cannella

Lasciate ammorbidire il burro fuori dal frigorifero.
Sbattete il burro con lo zucchero, il sale, la scorza di limone e il latte fino a ottenere una consistenza cremosa.
Sbattete le uova e i tuorli, unire in modo graduale le uova al composto a base di burro.
Tritare finemente le nocciole.
Mescolate la farina con la granella di nocciole, il lievito e la cannella ed unite al composto con burro e uova questa parte secca, mescolando con una spatola. Aggiungete ed amalgamate lo yogurt bianco.
Suddividete il composto negli stampini, precedentemente imburrati ed infarinati, riempendoli per 2/3 e livellate.
Sbucciate le mele ed eliminate il torsolo, tagliate a fettine, distribuitele in modo uniforme su ciascuno stampo.
Infornate a 170° per 35/40 minuti. Se avete dubbi sulla cottura utilizzare la prova stecchino.
Sfornate, lasciate intiepidire e cospargete con zucchero a velo e un pizzico di cannella.



2 commenti:

  1. Adoro tutti i dolci con le mele, e questi oltre che buoni sono anche carinissimi!!! Complimenti

    RispondiElimina