venerdì 10 agosto 2018

Cuori rustici con farina di mais - sveglia all'alba


Buongiorno!
Quanto tempo è passato dall'ultimo post, veramente troppo.
Presa dal lavoro in negozio, progetti legati al mondo del cibo, molti impegni famigliari...

Poi questa mattina mi sono svegliata alle 4.55 così senza sveglia o un motivo particolare.
Pensieri sempre e chi non ne ha?
Ho provato a riaddormentarmi ma niente da fare...
Il mattino ha l'oro in bocca?
Noooo!!!  non è una frase adatta per chi in realtà vorrebbe dormire.
Ho provato di nuovo a dormire pensando a cose rilassanti tipo la neve  che cade silenziosa,  niente.
Stanca di girarmi e rigirarmi sul letto alla fine ho pensato che era meglio alzarsi.
Mi sono detta cosa potrei fare di molto produttivo alle 5 del mattino?


Le opzioni erano due:
alzarsi per stirare, alzarsi per scrivere un post sul blog e magari dopo stirare.
Ed eccomi qui perché, chi mi conosce lo sa,  se c'è una cosa in cui sono esperta nel rimandare è lo "stiraggio", il giorno che non avrò niente da stirare a casa nostra credo sarà preoccupante;)

Non prometto che riuscirò a pubblicare più spesso nelle prossime settimane, ma ho programmato di riuscire a farlo da settembre.

Intanto vi lascio questi biscotti, una ricetta che il piccolo Mark e Mauro amano e che  ho già condiviso sulla  mia pagina Instagram Dolci Mari e Monti circa 2  settimane fa e che alcune mie care amiche hanno già è provato e apprezzato molto.

A proposito  su Instagram sono sempre attiva quasi ogni giorno con qualche pezzettino della mia vita, ricette e il mio immancabile appuntamento settimanale del venerdì sera dedicato ai Formaggi del Trentino Alto Adige, vi aspetto!

Questi biscotti sono ottimi  da inzuppare nel latte e nel caffè o da sgranocchiare anche da soli durante una rilassante pausa, con un gusto particolare ed inconfondibile di mais che li differenzia da altre frolle sottile e  che fin da piccola ho sempre amato.

100 g di farina integrale
300 g di farina 00
100 g di farina per polenta
100 g di zucchero bianco
50 g di zucchero di canna
140 g di burro
50 ml di latte
1 uovo
1 cucchiaino di lievito per dolci
1 pizzico di sale
zucchero a velo

Portate il burro a temperatura ambiente, tagliatelo a pezzetti e lavoratelo con lo zucchero bianco e quello di canna fino ad ottenere un composto cremoso, aggiungere quindi l'uovo.
Setacciate insieme le farine e il lievito aggiungete un pizzico di sale ed incorporate questa parte secca all'impasto con il burro, aggiungete il latte.
Lavorate fino a quando gli ingredienti saranno ben amalamati.
Lasciate riposare il frigorifero circa 30 minuti
Prelevate la frolla dal frigorifero e stendetela con lo spessore di circa 5/7 mm.
Ritagliate con le formine che preferite i vostri biscotti ed adagiateli in una teglia rivestita da carta forno.
Cuocete in forno preriscaldato a 170° per 15/17 minuti circa, fino a  quando saranno dorati.
Lasciate raffreddare e se desiderate spolverizzate con zucchero a velo.

Nessun commento:

Posta un commento